Info

Hai inserito l'indirizzo di un sito  Kleresca® al di fuori del tuo paese. Ricorda che le informazioni sul sito potrebbero non essere valide per il tuo paese.

Domande frequenti (FAQ)

Scopri il Trattamento per la rosacea 

In cosa il Kleresca® Rosacea Treatment differisce dagli altri trattamenti a base di energia per questa malattia della pelle?

La piattaforma biofotonica Kleresca® offre un trattamento non invasivo che utilizza energia luminosa fluorescente. Il trattamento non causa la distruzione della pelle, bensì agisce stimolando i meccanismi di riparazione propri della pelle.

Il trattamento per la rosacea Kleresca® è diverso da altri trattamenti a base di luce in virtù del suo particolare meccanismo d'azione, che consiste nella stimolazione della pelle a livello cellulare tramite energia luminosa fluorescente. Il trattamento è stato studiato per combattere i segni e i sintomi della rosacea. riduce l'infiammazione, riducendo così la presenza di papule e pustole; riduce eritema ed erubescenze migliorando la microvascolarizzazione; riduce il livello di stress complessivo della pelle, riducendo così la sensazione di bruciore e puntura e inducendo una risposta di guarigione che migliora la qualità complessiva della pelle.

Che cos'è la biofotonica?

In questo contesto il termine "biofotonico" si riferisce all'interazione tra la luce e la pelle. Il trattamento biofotonico Kleresca® rappresenta un modo completamente nuovo di trattare la rosacea. 

Cosa significa fotobiomodulazione?

La fotobiomodulazione è un meccanismo in cui la luce stimola le cellule del corpo apportando vari effetti clinici benefici e stimolando i suoi stessi meccanismi di riparazione. È già stata usata nel trattamento dell'acne e per il ringiovanimento della pelle con risultati molto positivi.

Quali sono i benefici del Kleresca® Rosacea Treatment?

Il Kleresca® Rosacea Treatment è stato specificamente studiato per combattere i segni e i sintomi della rosacea. 

  • Riduce l'infiammazione, riducendo così la presenza di papule e pustole
  • Riduce eritema ed erubescenze migliorando la microvascolarizzazione
  • Riduce il livello complessivo di stress sulla pelle, con conseguente riduzione della sensazione di bruciore e puntura
  • Induce una risposta di guarigione, migliorando la qualità generale della pelle

Che cos'è la microvascolarizzazione e perché è un beneficio?

Il trattamento promuove lo sviluppo di vasi sanguigni nella pelle trattata. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, ciò riduce eritema ed erubescenze. I vasi sanguigni nuovi possono disperdere il sangue che si è accumulato e, al tempo stesso, nutrire le cellule con ossigeno e nutrienti, aiutandole nelle loro attività.

Perché per il trattamento si devono usare un gel e una lampada?

I trattamenti biofotonici Kleresca® si ispirano alla fotosintesi. I cromofori contenuti nel gel convertono le onde luminose emesse dalla lampada in energia luminosa fluorescente che stimola i meccanismi di riparazione propri della pelle. Grazie al gel, l'energia luminosa fluorescente generata comprende lo spettro del verde, del giallo, dell'arancione e del rosso. 

Sfruttiamo i benefici della luce blu che viene generata dalla lampada Kleresca®, ma anche gli effetti che si hanno in maggiore profondità nel tessuto interessato dall'energia luminosa fluorescente. Le diverse lunghezze d'onda sono in grado di penetrare a varie profondità della pelle e di stimolare i tessuti e le cellule. 

Il trattamento è doloroso?

I pazienti che utilizzano i trattamenti in genere lo descrivono come gradevole e confortevole. Parlano di una sensazione di calore e di pizzicore avvertita sotto la lampada. 

Il trattamento è non invasivo e non distruttivo, e non danneggia i tessuti della cute. Agisce inducendo i meccanismi stessi di guarigione della pelle.

Il gel penetra nella pelle?

Il gel rimane sulla superficie della pelle e il suo scopo è convertire la luce emessa dalla lampada in energia luminosa fluorescente. Questa energia luminosa fluorescente produce effetti benefici modulando i processi biologici nei vari strati della pelle del paziente.  

La luce è nociva?

Il Kleresca® Rosacea Treatment utilizza una lampada multi-LED come sorgente di energia ed emette luce blu entro lo spettro del visibile. Il sistema non emette radiazioni UV dannose. Gli studi clinici hanno dimostrato che Kleresca® è un trattamento ben tollerato che non ha effetti collaterali seri.

Posso usare Kleresca® durante l'estate?

Sì, i trattamenti Kleresca® non inducono fotosensibilità e non è necessario evitare l'esposizione al sole durante o dopo i trattamenti. È comunque consigliabile proteggersi dai raggi UV nocivi con uno schermo solare. 

I trattamenti biofotonici Kleresca® in genere sono delicati e esenti da fastidi. Essendo non invasivi, non distruggono la pelle né ne rimuovono le barriere naturali. Il gel usato durante il trattamento non viene assorbito dalla pelle, dunque nessuna delle sostanze contenute nel gel può indurre reazioni di fotosensibilità.

Dove posso trovare il trattamento?

Il trattamento viene offerto in centri esclusivi selezionati e certificati Kleresca®. Trova il centro più vicino a te qui.

Il Kleresca® Rosacea Treatment è sicuro?

La tecnologia è sul mercato dal 2014.

Gli effetti collaterali osservati in alcuni pazienti sono tutti di tipo transitorio e possono comprendere rossore, gonfiore e iperpigmentazione (abbronzatura di un'area della pelle). Gli effetti collaterali, se si manifestano, possono avere un impatto diverso su ciascun paziente, dunque si consiglia sempre di parlarne con il medico prima del trattamento.  

Qual è il protocollo raccomandato?

Il protocollo raccomandato dipende dal tipo di rosacea e dalla gravità dei sintomi.

Consulta il tuo medico di fiducia per scoprire qual è il protocollo più adatto per la tua rosacea.